Home Fitness: allenarsi a casa aiuta a restare in salute

Se si vuole rimanere in salute, non serve andare in palestra ma basta praticare attività fisica a casa. Il fitness, insieme ad una alimentazione corretta, aiuta a prevenire le malattie come obesità, diabete, influenze, malattie cardiache e a ritardare il morbo di Alzheimer e l’insorgenza dell’osteoporosi.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, per restare in salute non è necessario praticare uno sport specifico né a livello agonistico, ma perseguire piccoli obiettivi costanti.

L’errore più comune in cui si incorre quando si decide di allenarsi in autonomia, è quello di improvvisarsi. Ecco delle semplici regole da seguire per evitare piccoli traumi e strappi muscolari:

  1. Scegliere l’ambiente di casa più adatto, come una stanza ampia dotata di finestre per il ricambio di aria.
  2. Indossare indumenti comodi e idonei come tuta e scarpe da ginnastica.
  3. Eseguire correttamente il riscaldamento per evitare strappi e stiramenti.
  4. Dosare in maniera equilibrata la frequenza e l’intensità del lavoro fisico, aumentando lo sforzo fisico in maniera graduale e rispettando le pause tra una serie e un’altra.
  5. Non eseguire gli esercizi in fretta ma soffermandosi con cura sui singoli movimenti.
  6. Alla fine di ogni attività praticare la fase di stretching per rilassare la muscolatura affaticata dagli esercizi svolti.
  7. Reintegrare i liquidi persi sudando, bevendo acqua e integratori specifici.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *