Le piante della salute da tenere in casa

Le piante da appartamento fanno bene alla salute perché producono ossigeno e assorbono cattivi odori, gas e umidità. Con il loro profumo e il loro aspetto aiutano la mente a ritrovare un sano equilibrio, a neutralizzare potenziali allergie e a purificare l’aria. Dunque, hanno effetti positivi sia sull’uomo sia sull’ambiente che lo circonda.

Ci sono alcune piante di casa che fanno più bene di altre.

Ad esempio, la gardenia e il rosmarino aiutano a concentrarsi e a rilassare la mente, riducendo stress e ansia. Dunque, sono indicate per studi e ambienti di lavoro oltre a quelli casalinghi.

La lavanda svolge un’azione calmante e sedativa riducendo mal di testa, nervosismi, agitazione e disturbi del sonno. Svolge anche un’azione balsamica sulle vie respiratorie per questo è impiegata efficacemente nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, raffreddore e catarro. Benefici simili li apportano anche il gelsomino e la valeriana, portando sollievo e innalzando l’umore.

L’edera è una delle migliori piante purificatrici grazie alla sua capacità di assorbire grande quantità di formaldeide, potente battericida che si trova nei detersivi e capi d’abbigliamento. Inoltre, l’edera aiuta a ridurre la muffa. Altra pianta che filtra l’aria è l’areca, ottimo umidificatore naturale e filtro contro tricloroetilene, xilene e ammoniaca.

In conclusione, le piante da appartamento apportano molti benefici in termini di pulizia dell’aria e di miglioramento dell’umore. Dunque, scegliamo quelle che più si addicono alla nostra casa e lasciamo che la rendano più piacevole e salutare.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *